Inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale

INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTO CON DISABILITÀ SENSORIALE

La cooperativa Koala collabora attivamente con l’Istituto Ciechi di Milano e ATS Valpadana per promuovere interventi educativi e di aiuto alla disabilità sensoriale nel territorio cremasco.

Gli interventi per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità sensoriale mirano al supporto per l’autonomia e la comunicazione.

Educatori specializzati della cooperativa lavorano come Assistenti alla Comunicazione, progettando percorsi individualizzati al fine di ridurre le difficoltà nella comunicazione e nella partecipazione degli studenti al raggiungimento dei risultati scolastici dovute alle limitazioni visive ed uditive.

Gli Assistenti alla Comunicazione inoltre, supportano lo studente con disabilità sensoriale nelle diverse attività al fine di completare, integrare e sviluppare il percorso di crescita e autonomia, evitando svantaggi nel processo di apprendimento, nell’inclusione scolastica e nella socializzazione.

I progetti individuali tengono conto delle indicazioni provenienti dai Servizi Sociali dei Comuni, dagli specialisti e dalle diverse realtà che, a vario titolo, si occupano dei bambini e dei ragazzi con disabilità sensoriale (istituti scolastici, aziende socio-sanitarie territoriali, ecc.), con un importante e capillare lavoro di rete.

Possono accedere agli interventi di assistenza alla comunicazione, servizio tiflologico e materiale didattico speciale, gli studenti in possesso di: una certificazione di disabilità sensoriale, un verbale del collegio di accertamento per l’individuazione dell’alunno disabile e di una diagnosi funzionale. Tali studenti devono risiedere in Regione Lombardia oppure residenti fuori Regione ma con specifiche situazioni famigliari dimostrabili (es. affido o collocamento presso comunità del territorio).