Centri Estivi

ESTATE KOALA

La Cooperativa Koala, propone attività e svago con i propri centri estivi, per tutta l’estate in alcuni comuni del territorio cremasco: Crema, Pandino, Dovera, Spino d’Adda, Soresina

Il Centro Estivo è caratterizzato da un progetto e da un’ambientazione tematica, funzionali alla creazione di un clima che permetta la libera espressione delle proprie competenze e lo spirito di collaborazione fra i ragazzi e gli educatori. La scelta di un tema guida che percorra trasversalmente, pur senza forzature, le diverse attività proposte, contribuisce a far immergere i bambini in un mondo in cui la fantasia trascende la realtà, in una sorta di “regno del possibile” dove sperimentare ed esercitare la propria immaginazione.

In tal modo, vengono promossi i processi di identificazione e proiezione: il bambino, infatti, può identificarsi con situazioni, personaggi e giochi riconoscendo in queste caratteristiche affini alle proprie, oppure proiettare emozioni, sensazioni ed aspetti della propria personalità, riuscendo così ad esprimere parte del proprio vissuto emotivo. Ciascun bambino, attraverso l’esercizio della capacità simbolica, può attribuire significati diversi a cose ed oggetti di uso comune, rielaborarli ed utilizzarli in modo creativo, può immedesimarsi in storie assolutamente fantastiche e dar vita a situazioni di cui lui stesso è artefice e protagonista.

Il Centro Estivo si costituisce, quindi, come un grande gioco di ruolo ed espressività dove gli stessi bambini contribuiscono a realizzare storie, giochi, in cui gli animatori e i bambini sono a turno i registi, proponendosi in ruoli funzionali allo sviluppo delle attività.

Koala propone due tipologie di centri estivi: nei comuni di Pandino, Spino D’Adda, Dovera, Soresina si utilizzano gli spazi messi a disposizione da alcune scuole, trasformate sapientemente in un luogo di divertimento e ricreazione, mai banale, ma sempre con l’obiettivo di garantire una esperienza di crescita, di peer education e creatività.

A Crema invece propone l’estate al Parco Bonaldi, che consente di coniugare un’esperienza di educativa all’aperto (“outdoor”) con la comodità di uno spazio cittadino.

Il sole, gli alberi, l’ombra, il prato ci aiutano a riscoprire il senso e la voglia di stare insieme.

Numerose le proposte “in campo”, differenziate per età, ma tutte con un unico grande e prezioso amico: il parco. Un amico da conoscere e preservare.

Tutti saranno coinvolti in giochi ed attività che stimolano il desiderio di conoscenza, l’immaginazione, il rispetto di sé e degli altri, il rispetto dell’ambiente e l’amore per il luogo in cui si vive. Ognuno con la propria personalità, le proprie competenze, il proprio tempo. Personale esperto propone laboratori di teatro, di musica e di pittura all’interno dei quali i bambini saranno accompagnati a scoprire quante storie, quanti suoni e quanti colori si possono creare con i materiali che la natura ha da offrire.