KOALA LAVORO

Dote Unica Lavoro (DUL)

Dote Unica Lavoro è un’iniziativa di Regione Lombardia, che si propone come Programma di finanziamento regionale per la formazione e i servizi al lavoro. Si tratta di uno strumento orientato a favorire l’occupazione, mediante l’offerta di servizi personalizzati per l’inserimento o il re-inserimento nel mondo lavorativo.

Dote Unica Lavoro individua 5 fasce di intensità di aiuto, a ciascuna delle quali corrisponde un budget assegnato (Dote) di valore proporzionale. Le fasce di intensità e il valore delle Doti associate sono calcolate in base ad alcuni fattori, quali: la distanza dal mercato del lavoro, il genere, l’età e il titolo di studio dei candidati. Attraverso questo sistema, quindi, Regione Lombardia offre alla persona un aiuto proporzionato alle sue difficoltà di inserimento o re-inserimento nel mondo del lavoro tramite un percorso gratuito e personalizzato.

Con l’attivazione di Dote Unica Lavoro, il candidato sarà affiancato da un tutor specializzato in ogni fase del percorso. Verrà definito insieme un obiettivo professionale coerente con le caratteristiche e capacità dell’utente e saranno proposti corsi di formazione compatibili e mirati. Riceverà supporto e suggerimenti nelle progressive fasi di ricerca del lavoro, per incrementare le possibilità di inserimento, e anche assistenza costante, attraverso il monitoraggio delle candidature e la verifica periodica dei progressi ottenuti.

Dote Unica Lavoro consentirà alla persona di acquisire maggiore consapevolezza delle sue risorse personali, potenzialità e aspirazioni, rivelandosi un’occasione di crescita personale e professionale.

L’iniziativa è rivolta a candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • disoccupati a partire da 30 anniresidenti o domiciliati in Lombardia,
  • giovani disoccupati tra 15 e 29 anniresidenti o domiciliati in Lombardia, che abbiano già preso a parte al programma Garanzia Giovani 
  • occupati che abbiano compiuto 16 anni, che siano stati sospesi da aziende con sede in Lombardia, cassaintegrati, iscritti a un Master universitario, militari congedandi dell’Esercito o appartenenti alle Forze dell’Ordine in territorio lombardo.

Dote Unica Lavoro include anche un Progetto di Inserimento Lavorativo (PIL), che assegna un contributo economico, denominato “reddito di autonomia”, ai residenti o domiciliati in Lombardia che si trovino senza occupazione da più di 36 mesi, con ISEE entro i 20.000 € e senza integrazioni di reddito (che non abbiano aderito precedentemente al Programma DUL).


Garanzia Giovani

Lo scopo principale del piano “Garanzia Giovani” è attuato per favorire l’occupazione giovanile, questa dotazione economica consente di portare avanti varie misure volte a incentivare l’inserimento lavorativo di ragazzi e ragazze.
I destinatari della Garanzia Giovani sono i cosiddetti NEET (Not in Education, Employment or Training), ossia ragazzi e ragazze che non lavorano, non studiano e non si formano. Per usufruire della Garanzia Giovani devono avere effettuato l’iscrizione gratuita sul portale ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive Lavoro)Per iscriversi devono avere una età compresa tra i 16 e i 29 anni, essere cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti, e risiedere in Italia.

I giovani possono rivolgersi alla Koala Società Cooperativa Sociale Onlus, per ottenere tutte le informazioni sul programma, essere seguiti ed aiutati per realizzare la registrazione online nel portale ANPAL (se non è ancora stata fatta), conoscere le opportunità di lavoro e gli eventuali corsi di formazioni disponibili.

PressoKoala Società Cooperativa Sociale Onlus, i giovani hanno la possibilità di orientarsi, realizzando un colloquio individuale con un operatore, quest’ultimo, sulla base delle esigenze di ciascun giovane, concorda un percorso personalizzato, che può consistere nel proseguimento degli studi, nello svolgimento di un tirocinio, in una esperienza lavorativa o nell’avvio di un’attività imprenditoriale in proprio. 


Doti Disabili

Koala Società Cooperativa Sociale Onlusvanta una pluriennale esperienza nella gestione di persone iscritte alla legge 68/99. La Dote Lavoro Disabili mira a favorire l’occupazione e accompagnare la persona nell’inserimento e nel reinserimento lavorativo o nella riqualificazione professionale, permettendo inoltre alla persona disabile di accedere non solo ai servizi di formazione e inserimento lavorativo finalizzato all’ingresso o al rientro nel mercato del lavoro, ma anche a servizi per il mantenimento della persona stessa nel suo percorso occupazionale, lo strumento di supporto all’inserimento lavorativo visionabile sul sito della Provincia. Attivando un tirocinio ad un destinatario di dote, la Vostra azienda ne avrebbe il totale rimborso; all’assunzione, corrispondono notevoli incentivi. Tali vantaggi economici sono verificabili sul bando Dote Impresa pubblicato sul sito della Provincia di Cremona e Lodi 

I destinatari della Dote sono persone disabili ai sensi dell’Art.1 della L.68/99, residenti o domiciliate in Regione Lombardia e iscritte negli elenchi del collocamento mirato istituito presso le Province Lombarde.
Ogni Provincia ha predisposto un proprio Piano Provinciale Disabili nel rispetto delle Linee di indirizzo regionali, nei quali vengono specificati gli interventi sulla base delle necessità e delle priorità territoriali e le modalità di attuazione degli stessi.


Tirocini

Il tirocinio o stage è un periodo di formazione presso un’azienda o un ente. Non si tratta di un rapporto di lavoro, ma di una misura finalizzata a favorire l’orientamento al lavoro, l’arricchimento delle conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento lavorativo.
Il rapporto di stage richiede l’incontro di tre soggetti:

  • il tirocinante
  • il soggetto ospitante: imprese, associazioni e studi professionali, fondazioni, enti pubblici.
  • l’ente promotore: soggetti accreditati per formazione professionale o di orientamento; comunità terapeutiche, enti ausiliari e cooperative sociali; servizi di inserimento lavorativo per disabili; istituzioni formative private senza scopo di lucro, se autorizzate; soggetti accreditati ai servizi per il lavoro; centri di orientamento al lavoro; 
  • Tipologia
    Esistono diverse tipologie di tirocinio/stage a seconda delle finalità, delle categorie di soggetti interessati, degli enti proponenti.
  • Tirocinio curriculare previsto nei piani di studio degli istituti scolastici e delle università a favore dei propri studenti e allievi frequentanti, per realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro.
    Destinatari: studenti che frequentano la scuola secondaria, studenti universitari, studenti che frequentano corsi di diploma universitario, dottorati di ricerca o corsi di perfezionamento e specializzazione post-secondari.
    Durata: massimo 4 mesi per gli studenti di scuola secondaria, massimo 12 mesi per gli altri
    Crediti formativi: questa tipologia di stage può consentire l’acquisizione di crediti formativi se qualificato, debitamente documentato e coerente con il tipo di studi in corso. Per gli studenti della scuola superiore, l’eventuale credito ottenuto si aggiungerà al punteggio riportato nelle prove scritte e orali dell’esame di maturità, mentre per gli studenti universitari le modalità di conteggio dei crediti ottenuti vengono stabilite autonomamente da ogni Ateneo.

Tra i tirocini non curriculari o (extracurriculari):

  • Tirocini formativi e di orientamento finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani nella transizione scuola lavoro mediante una formazione a contatto diretto con il mondo del lavoro.
    Destinatari: neodiplomati e neolaureati di I e di II livello entro e non oltre i 12 mesi successivi al conseguimento del titolo.
    Durata: massimo 6 mesi
  • Tirocinio di inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro finalizzato a percorsi di recupero occupazionale.
    Destinatari: inoccupati o disoccupati, inclusi lavoratori in mobilità, e lavoratori in cassa integrazione sulla base di specifici accordi.
  • Tirocini formativi e di orientamento o di inserimento/reinserimento al lavoro in favore di disabilipersone svantaggiaterichiedenti asilo e titolari di protezione internazionale.

Info: koalaservizi@gmail.com