CHI SIAMO


Oggetto sociale/mission: la Cooperativa, conformemente all’art. 1 della Legge 381/1991, non ha scopo di lucro e si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini sviluppando fra essi lo spirito mutualistico e solidaristico, attraverso la gestione di servizi educativi, assistenziali  e socio sanitari.

Documento trasparenza contributi anno 2018

Le aree di intervento della cooperativa  sono:
Socio-Educativa:
Nel dettaglio, le nostre attività sono:
– assistenza scolastica a minori con handicap
– assistenza domiciliare ai minori
– sostegno educativo post-scolastico e laboratori per minori
– pre e post-scuola, assistenza mensa, assistenza al trasporto
– centri estivi
– tutela dei minori tramite ingresso nella comunità di bambini e loro mamme
– attività di prevenzione del disagio minorile
– attività diverse per il tempo libero rivolte ad adolescenti e adulti con handicap
– assistenza domiciliare ad anziani e disabili
– attività di prima formazione e orientamento rivolte in particolare a persone in situazione di svantaggio sociale
– attività socio-riabilitative per persone con disabilità psichica
– corsi di formazione


Assistenziale: spazia dall’assistenza domiciliare ad anziani e disabili alle attività integrative rivolte ai disabili (A.I.D.) che la cooperativa realizza sin dalla sua costituzione con il progetto “Le Cince” che per primo sul territorio Cremasco si è rivolto anche alla disabilità psichica.


Socio  sanitaria  e riabilitativa: si tratta principalmente dell’area dello svantaggio psichico per la quale collaboriamo stabilmente da anni con il Dipartimento di salute Mentale dell’A.Ospedale Maggiore di Crema per il progetto “La casa tra la Gente”.
Il costante contatto con questa tipologia di svantaggio ci ha fatto rilevare alcune problematiche e suggerito riflessioni che, affrontate insieme al Dipartimento di salute mentale e all’associazione di famigliari La Tartavela hanno portato all’apertura di un appartamento per la residenzialità di persone in uscita dal percorso riabilitativo psichiatrico “la nostra casa color del mare”.


Comunitària e housing: in tema di housing abbiamo aperto un alloggio e successivamente un appartamento per l’autonomia, riservati a donne sole con minori a carico, per accompagnare il loro percorso verso la completa indipendenza.


Formazione: per rendere possibili questi percorsi occorre una prospettiva lavorativa, perciò la cooperativa si è occupata e si occupa di Formazione di tipo professionale realizzando percorsi in diversi campi: verde, vivaista, ortocoltura biologica , cucina, pasticceria, computer. I corsi si svolgono presso l’unità locale della cooperativa che possiede aule ed aree accreditate allo scopo.


Sport e tempo libero: in questi ambiti sono tantissime le proposte: laboratori artistici, musicali, rivolti in particolare a minori, attività di socializzazione, gite, vacanze, week end, cene ed infine attività sportive vere e proprie che pongono particolare attenzione all’inclusione sociale di persone con abilità diverse. Le attività sportive proposte dalla cooperativa si realizzano in luoghi e in contesti in cui sono garantite le pari opportunità: le più recenti sono il basket integrato (Baskin o Golden Basket) e il minigolf che si può praticare in una struttura di proprietà della cooperativa.